Sul nuovo numero de L’ESERCENTE: Tutti a Rimini Fiera per la 40° edizione del SIGEP

IN QUESTO NUMERO

Sulle occupazioni di suolo pubblico. Il mutato approccio della politica romana induce all’ottimismo
L’editoriale del Presidente Fiepet Confesercenti Roma, Claudio Pica, sui piani di massima occupabilità, adottati dal solo I Municipio, ma potenzialmente trasferibili come metodo coercitivo riferito al rilascio (o meglio sarebbe dire alla sottrazione…) delle occupazioni di suolo pubblico concedibili alle attività di somministrazione, in altre zone commerciali del territorio.

SIGEP e tutti i protagonisti del mondo dolciario festeggiano il traguardo delle 40 candeline
A Rimini, dal 19 al 23 gennaio. Gli organizzatori annunciano una edizione con grandi eventi e tante iniziative assolutamente da non perdere. Contiamo ancora una volta sull’effetto trainante della Gelateria e della Pasticceria.
La parola d’ordine rimane internazionalità con una edizione all’insegna della innovazione

Accademia e Ristorazione. Il cibo reale e virtuale. La nuova frontiera.
L’uomo insegue la naturale evoluzione del cibo, anche se fa di tutto per apparire l’artefice degli inevitabili mutamenti. Da Lucrezio Caro che, in De rerum natura, fugava la paura della morte ricorrendo a una immagine “culinaria” come principio fondamentale che governa la vita, al cambiamento che i prodotti subiscono dal clima e dagli infestanti, alla trasformazione dei gusti dei consumatori dominata dalla concorrenza industriale sempre più aggressiva per condizionare la spinta motivazionale al consumo, alla metamorfosi della politica economica globale….

e molto altro ancora…

Per leggere la rivista <clicca qui>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *