Ticket QUI! Group: Gli Esercenti il 26 settembre al Ministero dello Sviluppo Economico

Il fallimento della società QUI! Group rischia di mettere in ginocchio centinaia di migliaia di pubblici esercizi.
Le cifre sono drammatiche: un debito accumulato verso #bar e #ristoranti di 193 milioni di euro!
Non possiamo permettere che migliaia di titolari e di dipendenti possano rischiare il disastro economico e il posto di lavoro.
È necessario un intervento immediato!
Il 26 settembre saremo al Ministero dello Sviluppo Economico con i rappresentanti degli esercizi pubblici e i Presidenti delle Regioni più coinvolte per aprire un tavolo di dialogo col Governo e trovare una soluzione a questo problema

PIANI MASSIMA OCCUPABILITA’: 2 METRI IN PIU’ A PIAZZA NAVONA

PIANI MASSIMA OCCUPABILITA’: 2 METRI IN PIU’ A PIAZZA NAVONA 
La giunta capitolina lavora alla proposta di delibera che autorizza i ristoratori ad aumentare lo spazio per tavoli e sedie

Claudio Pica (Presidente Fiepet Confesercenti): «Una buona idea per favorire il rilancio del turismo e del lavoro a Roma».

La Commissione Commercio di Roma Capitale guidata da Andrea Coia mercoledì 12 settembre ha fatto un sopralluogo in Piazza Navona per studiare la possibilità per i ristoratori di aumentare di due metri lineari – oltre il marciapiede – lo spazio autorizzato dove collocare tavoli e sedie. Leggi tutto “PIANI MASSIMA OCCUPABILITA’: 2 METRI IN PIU’ A PIAZZA NAVONA”

NO ALL’ECOPASS NEL CENTRO STORICO – Traffico e inquinamento non si eliminano con un pedaggio

NO ALL’ECOPASS NEL CENTRO STORICO 
Traffico e inquinamento non si eliminano con un pedaggio

Claudio Pica (Presidente Fiepet Confesercenti): «Una soluzione scellerata che danneggia le imprese e le aziende».

Fiepet Confesercenti condanna con decisione il testo di delibera proposto dal gruppo M5S, capitanato dal Presidente della commissione Mobilità Enrico Stefàno e discusso in Assemblea Capitolina che vorrebbe creare per gli ingressi nelle zone a Traffico Limitato, una sorta di pedaggio veicolare per l’accesso al centro storico cittadino: il cosiddetto ‘congestion charge’ o ‘ecopass’. Leggi tutto “NO ALL’ECOPASS NEL CENTRO STORICO – Traffico e inquinamento non si eliminano con un pedaggio”

ABUSIVISMO E DEGRADO: ACQUA A DUE EURO A ROMA – Fiepet chiede Tavoli di concertazione con le Associazioni

ABUSIVISMO E DEGRADO: BOTTIGLIETTE D’ACQUA A DUE EURO 
Forse sarebbero meglio dei chioschi autorizzati

Claudio Pica (Presidente Fiepet): «Una vergogna per il turismo della Capitale».

Fiepet Confesercenti condanna l’ennesima vergogna per l’intera amministrazione di Roma Capitale: abusivismo e degrado in un periodo in cui Roma si dovrebbe concentrare sull’accoglienza dei numerosi turisti che in queste settimane si trovano o stanno arrivando a Roma, senza dimenticare i romani che hanno deciso di trascorrere l’estate nella Capitale. Leggi tutto “ABUSIVISMO E DEGRADO: ACQUA A DUE EURO A ROMA – Fiepet chiede Tavoli di concertazione con le Associazioni”

Piano massima occupabilità – Claudio Pica in diretta su Radio Roma Capitale

Martedì 17 Luglio Claudio Pica (Presidente Fiepet Confesercenti Roma) è intervenuto in diretta telefonica su Radio Roma Capitale per commentare la notizia relativa alla sospensione da parte dei giudici del piano di massima occupabilità   su via San Francesco a Ripa (nel quartiere Trastevere di Roma). Dopo questa ordinanza anche altri esercenti avranno la possibilità di sfruttare parcheggi a pagamento per sistemarci tavoli e sedie, facendo domanda agli uffici municipali. Leggi tutto “Piano massima occupabilità – Claudio Pica in diretta su Radio Roma Capitale”

IL TURISMO, RISORSA FONDAMENTALE DI ROMA

IL TURISMO, RISORSA FONDAMENTALE DI ROMA
I PUBBLICI ESERCIZI, COLONNA PORTANTE DEL SISTEMA

Ecco le linee d’azione della assemblea annuale AEPER

Approvata all’unanimità la Relazione del Presidente Pica
Se il Campidoglio non fornirà risposte adeguate daremo vita a un autunno caldo
che vedrebbe la categoria dei pubblici esercizi nuovamente in piazza

Il turismo è una delle risorse fondamentali di Roma e i pubblici esercizi sono la colonna portante del sistema. Vanno difesi, sostenuti, fatti crescere. Il Campidoglio in questa ottica prospettica deve contribuire al rilancio del sistema dei pubblici esercizi, dare risposte concrete alle loro esigenze, puntare su di loro per rilanciare l’economia della capitale. Ristoranti e bar sono dei punti di forza di una strategia di sviluppo della città. Sono le linee d’azione approvate all’unanimità ieri – giovedì 28 giugno – dalla assemblea annuale dell’ AEPER (Associazione Esercenti Pubblici Esercizi di Roma) riunita nella sede del Circo Massimo. Leggi tutto “IL TURISMO, RISORSA FONDAMENTALE DI ROMA”

#UnitiSiVince – Claudio Pica e Fabio Mina in onda su Radio Roma Capitale

Ancora vivo il ricordo e le emozioni dell’Assemblea pubblica in Piazza della Bocca della Verità del 10 maggio u.s., durante la quale gli Esercenti hanno gridato a gran voce il loro disagio per la situazione di Roma, gridando a gran voce con manifesti, striscioni, fischietti, palloncini, il desiderio di Regole certe per il decoro della Capitale; hanno quindi manifestato contro il degrado della città, l’abusivismo, i rifiuti per le strade, la mancata manutenzione di strade e tombini, l’occupazione del suolo pubblico. Leggi tutto “#UnitiSiVince – Claudio Pica e Fabio Mina in onda su Radio Roma Capitale”

ESERCENTI IN PIAZZA – IL NEO ASSESSORE AL COMMERCIO CARLO CAFAROTTI CHIEDE UN MESE DI TEMPO

ESERCENTI MANIFESTANO IN PIAZZA
IL NEO ASSESSORE AL COMMERCIO CARLO CAFAROTTI CHIEDE UN MESE DI TEMPO

Claudio Pica (Presidente Fiepet-Confesercenti): «Se non darà seguito a questa promessa
l’11 giugno riscenderemo in piazza con presidi permanenti»

Fiepet-Confesercenti LUPE, ASSORISTORATORI e AEPER sono scesi in piazza questa mattina per chiedere a gran voce regole semplici, ma efficaci contro il degrado della città, l’abusivismo, i rifiuti per le strade, la mancata manutenzione di strade e tombini, l’occupazione del suolo pubblico. Leggi tutto “ESERCENTI IN PIAZZA – IL NEO ASSESSORE AL COMMERCIO CARLO CAFAROTTI CHIEDE UN MESE DI TEMPO”